La sabbia non è infinita

Cliente: NN Investment Partners 

Tipologia: evento top client, aperitivo con intrattenimento artistico,  

Attività svolte:

creazione format dell’evento, scouting location, creazione invito grafico, gestione di tutti gli aspetti organizzativi dell’evento (programma, menu, allestimenti, scouting e gestione artisti, selezione cadeau per ospiti), presenza in evento, segreteria organizzativa. Assaporando una delle migliori serate ottobrine romane, in una location piena di storia e bellezza, abbiamo dato vita a un evento che ci piace definire «riflessivo». Il focus sul futuro del Pianeta Terra si è concretizzato mediante l’utilizzo artistico di uno degli elementi naturali che lo costituiscono: la sabbia.  

La sabbia è la materia prima più consumata al mondo, dopo l’acqua, ed è un ingrediente essenziale per la nostra vita quotidiana. Si potrebbe quasi dire che la nostra intera società sia costruita sulla sabbia. Attualmente, la carenza di questa materia costituisce una delle più grandi sfide per la sostenibilità del 21° secolo; è per questo che tale elemento ha suscitato in noi un interesse particolare, anche in virtù di una richiesta specifica di brief da parte del cliente committente. 

Una sand artist professionista ha mostrato durante la serata le magie di una tecnica duttile, con la creazione di immagini in sequenza proiettate dal vivo; un’arte semplice e primitiva quanto geniale che, guidata da una voice-over creata ad hoc per la performance, ha rivelato la metamorfosi di personaggi, situazioni e oggetti, narrando il pensiero e le paure di Madre Natura.  

L’incanto e la riflessione negli spettatori sono stati amplificati dalla bellezza della location che ha ospitato l’evento: la Casa dei Cavalieri di Rodi dell’ordine di Malta, uno dei luoghi più prestigiosi della capitale italiana, in cui è racchiusa tanta storia. Un edificio nel cuore del Foro di Augusto, che offre una vista tra le più belle di Roma.