Connect Your Site

Agenzia di Comunicazione Lugano | TicinoLavorare in un’ Agenzia di Comunicazione non è un’occupazione qualsiasi.

In un’agenzia di comunicazione non esiste routine, né un giorno uguale all’altro.

Non si timbra il cartellino e, talvolta, non si hanno neanche degli orari rigidi. Si possono passare intere ore solo a parlare tra colleghi per sviluppare un’idea e confrontarsi, per poi lavorare sugli aspetti pratici da soli, tra le mura di casa, fino a tarda ora.

Per lavorare in un’agenzia di comunicazione non basta fare il proprio compitino e tirare fuori, centellinando talvolta, la propria farina, ma serve unire la propria con quella degli altri per comporre una pasta omogenea.

In un’agenzia di comunicazione bisogna saper interpretare e in qualche caso anticipare i bisogni del cliente; è necessario ascoltarlo e non tralasciare qualsiasi sua frase. L’ascolto è propedeutico al lavoro, ma anche alla propria parola.

Quando si è in un’agenzia di comunicazione è necessario capire quando una scadenza non si può assolutamente prorogare o se si ha quel margine di elasticità per arrivare ad un risultato perfetto.

In un’agenzia di comunicazione non basta “io so”, “io ho letto”, “io ho fatto”: non ci si deve fermare mai nel proprio autoapprendimento e aggiornamento.

Dentro ad un’agenzia di comunicazione lo sbaglio non è niente di irrimediabile, ma un punto di partenza per non ripetere lo stesso errore in futuro.

In un’agenzia di comunicazione ci possono essere frustrazione e scoramento quando non entra un preventivo, non viene approvato un evento o quel cliente non vuole proprio accettare una grafica o uno scritto. Ma la più grande soddisfazione è vedere la realizzazione di un proprio progetto, di una propria idea o, perché no, di un sogno ad occhi aperti nato mentre si stava in treno o camminando per strada. Quel successo basta a ripagare tutti gli sforzi personali e tutta l’organizzazione che c’è…in un’agenzia di comunicazione.

Pin It on Pinterest