Funnel di vendita:

hai un sito web o un e-commerce?

Converti gli utenti in clienti con le mosse giuste! 

La trasformazione e l’innovazione del proprio business passa senza dubbio dalla digitalizzazione.
Uno degli elementi piu’ importanti è il Cloud

Si sente spesso parlare di Funnel di vendita, ma alcune volte rimane oscuro cosa significhi realmente. Vediamo insieme qualche consiglio e il modo corretto per convertire i visitatori in clienti.

Il Funnel di vendita, particolarmente nei siti e-commerce, è la serie di passaggi e azioni che permettono di trasformare un generico visitatore del vostro sito in un consumatore.
Il Funnel, in italiano “imbuto”, dovrebbe raccogliere la folla di contatti e, grazie ad una strategia di marketing, portare parte di essa all’acquisto. Per creare un efficiente Funnel di vendita dobbiamo stabilire a monte i vostri obiettivi, con una strategia di marketing ben definita. Innanzitutto capire se:

1. Il brand / prodotto é già conosciuto sul mercato di riferimento?
2. Vendiamo un solo prodotto / servizio o ne proponiamo molti?
3. Conosciamo esattamente il nostro target cliente e i suoi interessi?

Il Funnel di vendita é composto principalmente da 3 step che portano alla scrematura della “massa” con la quale raccoglieremo i clienti.

a) Conoscenza e interesse

E’ la parte più ampia e capiente dell’imbuto: quella nella quale le nostre azioni di pubblicità, inbound marketing e social fanno arrivare il cliente sul nostro sito web. Nella seconda parte del Funnel troviamo gli utenti che manifestano interesse reale chiedendo informazioni o trasformandosi in leads di qualità.

b) Decisione

E’ la penultima fase del Funnel, quella nella quale gli utenti devono effettuare la propria scelta riguardo all’acquisto.
In questa fase il grado di interesse per il prodotto / servizio da parte dell’utente é profondo.

c) Azione

E’ la parte finale del Funnel, quella dove l’utente si trasforma in cliente e decide di acquistare il vostro prodotto / servizio. Questa ultima fase deve permettere al cliente di acquistare in modo semplice e veloce, senza intoppi, lasciandolo soddisfatto. In questo modo favoriremo il riacquisto futuro.

Una ultima fase del Funnel é la Referenza. Significa essere riusciti a far parlare il cliente bene di noi, producendo cosi nuovo marketing attivo e passaparola.

Per ottimizzare il Funnel e renderlo efficace é necessario analizzare i dati web del nostro sito e migliorare quindi la Conversion Rate (CR), con il conseguente, aumento delle vendite.

Le cose che possono essere ottimizzate sono numerose e necessitano dell’attenzione di un professionista, da tenere in considerazione le seguenti:

– Numero di utenti entrati nel Funnel

– Numero di utenti arrivati alla fine del Funnel

– Leads generati

– Percentuale di utenti che hanno acquistato rispetto ai lead generati

– Percentuale di uscite senza acquisto

– Tempo medio di permanenza nel Funnel

Richiedi informazioni

11 + 5 =

Anche alla mia piccola azienda è utile accedere al Cloud Computing?

La risposta è assolutamente SI!  Il cloud computing è in effetti già entrato nelle nostre vite.  Basti pensare alle fotografie fatte da smartphone, ai backup del nostro pc o a un post su Facebook. Sono in cloud! Nessuno si sognerebbe nel 2020 di effettuare copie di sicurezza solo su una chiavetta usb o su un disco esterno. Che si tratti di un’automobile, di un frigorifero o del tagliaerba, i nuovi dispositivi sono già connessi in cloud, per rendervi la vita piu facile. 

 

Il Cloud Computing è una moda del momento o la mia azienda deve approfondire l’argomento?

Fare business oggi significa essere rintracciabili, disponibili e interattivi in modo semplice e veloce. Le app sono uno strumento che i vostri clienti portano sempre in tasca (attraverso gli smartphone) e hanno caratteristiche di facilità, immediatezza ed intuitività nell’utilizzo.

La mia azienda non ha un responsabile IT, quindi non sapremmo da che parte cominciare!

Non c’è problema! Netyx mette a disposizione i propri esperti per la fase di analisi e progettazione della vostra nuova infrastruttura IT e l’ingresso al Cloud. Per voi e i vostri dipendenti ci sarà solo il vantaggio di lavorare in modo nuovo e piu’ efficiente.

Cominciare è davvero semplice: basta contattarci e fissare un appuntamento. Effettueremo un audit dello stato attuale della tua infrastruttura IT, dei programmi e software che utilizzi e ti descriveremo il progetto di passaggio al cloud, evidenziando il risparmio che avrai!