Alcuni studi di marketing tendono a dimostrare che i colori nella pubblicità influiscono per almeno il 90% nell’indurre un comportamento positivo, il quale può tradursi in persuasione, fidelizzazione o più semplicemente acquisto.

Data l’importanza della costruzione grafica di un messaggio pubblicitario (indifferentemente che si tratti di un banner sul web o di un’affissione cartellonistica), molte ricerche tendono a dare degli attributi definiti ai colori usati nella campagne promozionali. Qui di seguito elenchiamo alcuni colori su cui c’è abbastanza convergenza sul significato emotivo:

– Nero: potere, decisione;
– Blu: sicurezza, affidabilità;
– Rosso: urgenza, necessità;
– Viola: calma, saggezza, creatività;
– Verde: salute, fortuna;
– Rosa: femminilità, leggerezza;
– Arancione: aggressività, persuasione, confidenza;
– Giallo: gioventù, dinamismo, chiarezza, ottimismo;
– Bianco: ordine, pulizia.

 

Pin It on Pinterest